Header Ads

APRILE 2022 PAG. 20 - Fedepiloti, antica tradizione “Sulle Onde del Rinnovamento”

 


Il comandante Leo Morolla, Capo Pilota della Corporazione piloti del porto di Brindisi, è il nuovo Presidente della Federazione Italiana Piloti dei Porti per i prossimi quattro anni.

 

Il 12 aprile scorso si è tenuta, presso il The Westin Excelsior Hotel di Roma, la 75ª Assemblea Nazionale di Fedepiloti. Il consueto incontro annuale di tutti i Piloti dei porti, trasmesso anche in streaming sui canali ufficiali Facebook e YouTube di Fedepiloti, quest’anno ha celebrato il 75° anniversario dalla nascita della Federazione Italiana Piloti dei Porti, fondata il 20 marzo 1947.

Il titolo scelto per questa edizione è stato “Sulle Onde del Rinnovamento”, un titolo che afferma con orgoglio l’antica tradizione del servizio di pilotaggio, che affonda le sue radici nella storia della marineria, ma allo stesso tempo strizza l’occhio al futuro ricordando che i modelli organizzativi sono soggetti ad evoluzioni continue per adeguarsi e rendersi maggiormente funzionali e coerenti con le diverse fasi storiche, economiche, politiche ed istituzionali. Il tutto sempre nell’ottica del continuo miglioramento del servizio di pilotaggio in vista delle prossime sfide che anche la legislazione comunitaria impone.

All’assemblea sono intervenuti il Ministro del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili Prof. Enrico Giovannini, il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera Ammiraglio Ispettore Capo Nicola Carlone, il Direttore Generale del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili Maria Teresa Di Matteo, l’On. Davide Gariglio e l’On Edoardo Rixi componenti della IX Commissione trasporti della Camera, il Presidente di Assoporti Rodolfo Giampieri, il Presidente di Confitarma Mario Mattioli, il Presidente di Assarmatori Stefano Messina, il Presidente di Federagenti Alessandro Santi, e il Presidente dell’IMPA (International Maritime Pilot’s Association) capt. Simon Pelletier.

La giornata è proseguita poi in forma privata, durante la quale è stato effettuato il rinnovo del Consiglio Direttivo con l’avvicendamento della presidenza. Al termine dei lavori il comandante Leo Morolla, Capo Pilota della Corporazione piloti del porto di Brindisi, è stato designato nuovo Presidente della Federazione Italiana Piloti dei Porti per i prossimi quattro anni. Leo Morolla, originario di Molfetta (BA), pilota effettivo dal 1993 e Capo Pilota della Corporazione Piloti di Brindisi dal 2006 al 2010 e dal 2013 ad oggi, è stato eletto all’unanimità dal nuovo Consiglio Direttivo di Fedepiloti costituito come scritto il 12 aprile 2022, durante la 75ª Assemblea Nazionale di Fedepiloti. Morolla ed è il primo Presidente di Fedepiloti appartenente alla Corporazione piloti di Brindisi.

Per il ruolo di vice presidenza è stato nominato il com.te Roberto Bunicci, Capo pilota della Corporazione dei Piloti di Ravenna che resterà anche lui, insieme al Consiglio Direttivo, in carica sino al 2026 . A completare il quadro di comando ci sarà ancora il com.te Giacomo Scarpati che prosegue il suo mandato come Direttore di Fedepiloti.

Il nuovo Presidente è atteso subito da importanti sfide per completare quel processo di rinnovamento che interessa tutta la categoria. Queste le sue prime parole ufficiali: “Ringrazio tutta la categoria dei Piloti e il Consiglio Direttivo per la fiducia riposta in me onorandomi di questo prestigioso incarico. Sono felice di poter ricoprire il ruolo di Presidente per i prossimi quattro anni dando così continuità e valore al lavoro del Consiglio Direttivo”.

Red.Mar.

Powered by Blogger.