19 Marzo. “Con riferimento specifico alla Missione 3 del PNRR, dedicata alle Infrastrutture per una mobilità sostenibile, così come alle Missioni 1 sulla digitalizzazione e 2 sulla transizione green ALIS ha proposto al Ministro Giovannini di intervenire a sostegno dell’autotrasporto prevedendo specifiche misure volte al rinnovo del parco mezzi circolante, così come del trasporto intermodale con il potenziamento di Marebonus e Ferrobonus che dovrebbero essere rese misure strutturali e con risorse aggiuntive”. 

Così Marcello Di Caterina, Vicepresidente e Direttore Generale di Alis al termine dell’incontro con il ministro Giovannini. 

“La nostra Associazione – ha proseguito Di Caterina – ha inoltre proposto interventi legati alla sburocratizzazione nel sistema delle ZES (Zone Economiche Speciali) e delle ZLS (Zone Logistiche Semplificate) come aree di raccordo di vantaggio utili all’attrazione di nuovi capitali, alla digitalizzazione della catena logistica, ad esempio attraverso l’adozione del CMR elettronico, e ad una maggiore sostenibilità per un efficientamento concreto dell’intero cluster”.